in:

Via libera dalla Provincia di Modena alle modifiche dell’autorizzazione degli scarichi idrici dell’impianto di bitume nella ex cava a Savignano sul Panaro.

Via libera dalla Provincia di Modena alle modifiche dell’autorizzazione degli scarichi idrici dell’impianto di bitume nella ex cava a Savignano sul Panaro. Il provvedimento, firmato oggi dai tecnici provinciali, modifica una precedente autorizzazione migliorando, attraverso una serie di prescrizioni nella produzione di conglomerato bituminoso e cementizio, le prestazioni ambientali, in particolare a tutela delle acque. “Abbiamo chiesto alla ditta – afferma Stefano Vaccari, assessore provinciale all’ambiente – ulteriori garanzie ambientali che potranno essere soddisfatte in tempi brevi e che non comportano un investimento rilevante. Ora non ci sono più alibi e se l’impianto non è partito finora non è certo per responsabilità della Provincia. Al tempo – conclude Vaccari – ritengo che nessuno si possa nascondere dietro le autorizzazioni per non dare risposte ad un’impresa che rischia di licenziare i lavoratori”.


Riproduzione riservata © 2017 TRC