in:

Ha lasciato il Policlinico la bambina irachena di 8 anni affetta da talassemia. La piccola rimarrà in Italia ancora per circa un mese, ospite di Internacional peace bureau.

E’ stata dimessa ieri Fatma, la bambina irachena di 8 anni affetta da talassemia. Dopo un ricovero di 10 giorni presso l’oncoematologia pediatrica del Policlinico, che ha permesso di svolgere tutti gli esami necessari, gli specialisti hanno impostato la terapia per la piccola. Fatma proseguirà le cure in Italia ancora per circa un mese, ospite, assieme alla madre, della sezione italiana di International peace bureau che si è presa a cuore il caso e si è occupata del trasferimento della bambina in una struttura ospedaliera adatta ad affrontare il problema.


Riproduzione riservata © 2017 TRC