in:

Solo dopo domenica dovrebbe allentare la morsa di caldo. Allerta della Protezione civile e Legambiente lancia l’allarme ozono. Oggi in città superati i 35 gradi.

35 gradi e 3 al campus di Ingegneria (record dell’anno) e più di 34 in piazza Roma, con tassi di umidità che, alle 17, sfioravano il 40%. Non dà tregua la cappa opprimente di calore che da giorni sta interessando tutta l’Italia e, anzi, sembra che il picco lo si raggiungerà tra venerdì e sabato. Solo dopo domenica la morsa di caldo è prevista in diminuzione. La protezione civile regionale ha diramato un’allerta per attivare una fase di attenzione. Intanto Legambiente lancia l’allarme ozono: in regione tre capoluoghi di provincia hanno già raggiunto le 25 giornate consentite dalla normativa europea, sono Piacenza, Parma e Modena.


Riproduzione riservata © 2017 TRC