in:

Il bilancio migliore dal punto di vista della redditività proprio nell’anno più difficile per l’economia: Assicoop Modena ha chiuso il consuntivo 2009 con risultati di tutto rilievo.

40 agenzie sparse sul territorio, 200 tra dipendenti e collaboratori, 85mila clienti: Assicoop Modena ha presentato il consuntivo 2009 al Teatro Comunale di Carpi. Il bilancio che chiude i primi 40 anni di attività, presenta, nonostante la crisi generalizzata, risultati di tutto rilievo. 120 milioni di incassi, 2 milioni e mezzo di utile ante imposte e un netto di 1 milione e mezzo. Presenti al 13esimo meeting di Assicoop Modena i vertici di Unipol Gruppo Finanziario: l’amministratore delegato Carlo Cimbri e il presidente Pierluigi Stefanini. Tra le notizie arrivate da Roma c’è n’è una che si tradurrà in un ulteriore aggravio per gli utenti: è stato presentato alla Camera un emendamento alla manovra finanziaria che prevede una imposta sulle riserve del ramo vita delle assicurazioni. Il meeting di Assicoop Modena avrebbe dovuto ospitare la lezione magistrale di Romano Prodi, impossibilitato a essere presente all’ultimo minuto a causa dell’intervento urgente subito dalla moglie al Sant’Orsola. A presentare l’incontro Andrea Barbi: Assicoop Modena, infatti, è lo sponsor del “Mo pensa te – live show”, lo spettacolo itinerante figlio della omonima trasmissione di Trc-Telemodena.


Riproduzione riservata © 2017 TRC