in:

Giovani e soddisfatti del proprio Ateneo e del proprio percorso di studi: è questa la fotografia dei laureati all’Università di Modena e Reggio Emilia.

L’Università di Modena e Reggio Emilia batte tutti: i suoi laureati sono i più giovani della Regione Emilia Romagna e tra i più giovani d’Italia. L’età media alla laurea è attualmente infatti di 26 anni, contro i 27 dei colleghi italiani. Molto elevata anche la percentuale dei laureati in corso. Dati, quelli emersi dall’annuale Rapporto sulla performance dei laureati, che confermano l’attenzione dell’Ateneo alla didattica e ad un percorso di studi a misura di studente. Importante anche la parte relativa ai giudizi che gli studenti hanno espresso sull’esperienza universitaria. Ad emergere è infatti una situazione di soddisfazione diffusa tra tutte le facoltà. I dati confermano come i percorsi di laurea, i docenti, i servizi e le strutture proposti nel complesso dall’ateneo modenese, hanno incontrato la soddisfazione degli studenti in maniera più rilevante sia rispetto alla media nazionale, sia rispetto allo scenario regionale.


Riproduzione riservata © 2017 TRC