in:

Sta per concludersi nelle scuole di tutta Italia la prima prova dell’esame di maturità, il tema. Ieri notte fallita la caccia alle tracce “rubate”, come di consueto. Domani e venerdì toccherà a seconda e terza prova.

Sta per concludersi nelle scuole di tutta Italia la prima prova dell’esame di maturità, il tema. Ieri notte fallita la caccia alle tracce “rubate”, come di consueto. Domani e venerdì toccherà a seconda e terza prova.Nonostante l’alto numero di non ammessi, quasi il 6%, sono 500.694 gli studenti delle quinte superiori pronti a sedersi sui banchi dell’esame di Maturità, che inizia oggi con la prima prova. Circa 4.800 fra Modena e provincia: il tema, il dubbio ricorrente della proverbiale notte prima degli esami. Anche ieri notte la rincorsa ai titoli – veri, o ancora una volta presunti – è stata febbrile: in serata è comparsa su vari blog una lista fasulla – con tanto di timbri ministeriali – che includeva Tolstoj, la tutela dell’ambiente, la comunicazione digitale. Non meno curiosa la lista vera: il tema storico-letterario è sul “piacere” e i “piaceri” dal Botticelli a D’Annunzio, autore che non tutte le classi avranno fatto in tempo ad affrontare; poi il ruolo dei giovani nella politica, l’analisi del testo sugli scritti di Primo Levi; la ricerca della felicità è l’oggetto del tema libero. Controversa quella sul tema delle Foibe, che a distanza di oltre sessant’anni ancora animano polemiche politiche e storiografiche. Interessante la traccia sulla funzione sociale e umana della musica; bizzarro, infine, il tema di argomento scientifico: sugli ufo, condito dalla retorica domanda “Siamo soli?”.Tracce pop, queste ultime, che con ogni probabilità attireranno la buona parte degli esaminati. Domani la seconda prova, venerdì la terza. La maturità 2010 conserva la formula dura e potrebbe fermare molti studenti come un anno fa; in attesa dei quiz a risposte multiple concepiti da Invalsi, pronti ad essere introdotti nel 2012, che lasciano tanti perplessi anche tra gli studenti.


Riproduzione riservata © 2017 TRC