in:

Dopo i temporali dei giorni scorsi, in via Borghi a Modena c’è stata una vera e propria invasione di rospi smeraldini. Sono utili, mangiano le larve delle zanzare tigre.

Nei giorni scorsi, dopo un temporale, centinaia di rospi smeraldini hanno invaso via Borghi a Modena, tra via S.Cataldo e via del Murazzo. I volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso, chiamati dai residenti, sono riusciti a salvare 400 animaletti prima che finissero schiacciati dalle automobili di passaggio. I rospi smeraldini sono una specie protetta a livello europeo, molto utile all’ambiente: si cibano tra l’altro di larve di insetti, comprese quelle della zanzara tigre.


Riproduzione riservata © 2017 TRC