in:

Una corona di fiori a nome del sindaco di Roma Gianni Alemanno è stata deposta oggi all’ex campo di Fossoli. Erano presenti 140 studenti delle scuole medie romane.

Il Comune di Roma ha aderito alla Fondazione Ex Campo di Fossoli, diventando socio partecipante dell’associazione, impegnata nella conservazione della memoria di un campo da cui sono passati tutti i deportati romani, come i mille ebrei che il 16 ottobre del ’43 furono rapiti e deportati ad Auschwitz o le vittime del Rastrellamento del Quadraro che il 17 aprile del 1944 vide oltre 900 uomini obbligati ai lavori forzati in Germania. Questa mattina 140 alunni delle scuole medie e 35 insegnanti, partecipanti ad un progetto sulla memoria, promosso dall’assessorato alle Politiche educative della capitale, hanno fatto visita al campo di Fossoli. Durante l’anno scolastico gli studenti hanno approfondito gli eventi più importanti della seconda guerra mondiale e in particolare la tragedia della Shoah. Una corona di fiori a nome del sindaco di Roma Gianni Alemanno è stata deposta nel campo di Fossoli.


Riproduzione riservata © 2017 TRC