in:

Torna il concorso “Scommetti che smetti?”: tutti i fumatori che si impegneranno a spegnere l’ultima sigaretta entro il 2 maggio potranno ambire, oltre che a una salute migliore, anche a ricchi premi.

Nel modenese fuma una persona su tre, nella fascia d’età tra i 18 e i 69 anni. La media giornaliera di sigarette è 14, pochi i fumatori definiti forti. E nell’ultimo anno un terzo dei nicotina dipendenti ha provato a smettere. Dal 2 maggio avranno un motivo in più. Torna “Scommetti che smetti?” concorso a premi per i fumatori modenesi promosso da Asl, Policlinico, Amici del cuore, Lilt e molti altri partner fra associazioni, mondo delle imprese, società sportive. In palio soggiorni, abbonamenti per lo sport, cene, libri e altro ancora. Ma soprattutto, tanti vantaggi per la salute. Per partecipare, bisogna inviare il modulo d’iscrizione e impegnarsi a spegnere l’ultima sigaretta entro il 2 maggio, e a non riaccenderla almeno fino al 29 dello stesso mese. Per tutte le informazioni, e anche ascoltare le testimonianze di chi c’è già passato: www.scommettichesmetti.it. Per chi poi ha bisogno di aiuto per dire addio alle bionde, si ricorda che sono sempre attivi i centri antifumo di Modena e provincia.


Riproduzione riservata © 2016 TRC