in:

Per la terza volta, Greta Barbolini è stata confermata alla guida dell’Arci provinciale. Il nuovo consiglio provinciale dell’associazione è formato da 37 membri con un’età media di 38 anni.

Greta Barbolini è stata confermata, per la terza volta consecutiva, alla guida dell’Arci provinciale di Modena. Il congresso provinciale dell’associazione, riunitosi alla Polisportiva Sacca, ha infatti, provveduto anche al rinnovo del consiglio provinciale. Il nuovo organismo è composto da 37 membri con un’età media di 38 anni e con il 34% di donne. Laureata in Lingue straniere, Greta Barbolini si è occupata in Arci prima di intercultura, poi del settore cultura, ha ricoperto l’incarico di vice-presidente per poi passare a quello di presidente. Tra le proposte per il futuro ci sono corsi di formazione sulla normativa dell’associazionismo di promozione sociale per i vecchi e nuovi presidenti, progetti in rete tra territorio e circoli, nuove modalità di comunicazione e informazione tra i soci.


Riproduzione riservata © 2016 TRC