in:

I comuni di Modena e Carpi hanno deciso di revocare il blocco del traffico del giovedì. Domani, pertanto, la circolazione sarà libera ad eccezione dei mezzi più inquinanti.

La prevista perturbazione è arrivata, con la neve che è cominciata a cadere verso le 7 di stamattina. In pianura e nella zona pedemontana, però, il fenomeno si è attenuato dopo poche ore, senza causare problemi particolari. Nessun danno anche in Appennino dove, però, le precipitazioni sono ancora in corso. Già da stasera, però, la neve potrebbe tornare a scendere fino a valle e continuare a cadere sino a venerdì mattina. Per questo, dopo un consulto con Arpa, i comuni di Modena e Carpi hanno deciso di revocare il blocco del traffico del giovedì. Domani, pertanto, la circolazione sarà libera ad eccezione dei mezzi più inquinanti: euro 0 ed euro 1 diesel, per i quali continuano a valere le limitazioni previste tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18.30.


Riproduzione riservata © 2016 TRC