in:

Domani, per San Geminiano, piazza XX settembre, libera dai chioschi fissi, ospiterà il mercato dell’ artigianato artistico.

Cade in domenica e promette di essere davvero festa grande. Domani Modena festeggia il patrono San Geminiano, festa religiosa e civile insieme. Come vuole la tradizione, alle 10.30, da palazzo comunale, partirà il corteo delle autorità e dei valletti con i ceri e i doni per il sepolcro del Santo. Alle 11.00 si terrà la messa in Duomo presieduta, per l’ultima volta, dall’arcivescovo Monsignor Benito Cocchi che, com’è noto, lascia la guida della Diocesi modenese per raggiunti limiti di età. Non ci sarà, invece, il nuovo vescovo monsignor Antonio Lanfranchi, il cui arrivo nella nostra città è previsto per marzo. Il centro storico sarà invaso dalle bancarelle: 520 ambulanti che rimarranno con le loro merci a disposizione dei visitatori fino alla sera. Nel pomeriggio, infine, almeno seimila podisti sono attesi per la 36esima edizione della Corrida di San Geminiano. Partenza da via Berengario alle 14.30, arrivo al Novi Sad. Fiera anche in piazza XX Settembre Debutto ufficiale domani per il nuovo assetto di piazza XX settembre. In occasione del patrono di San Geminiano, infatti, per la prima volta dopo la rimozione dei chioschi fissi, lo spazio della piazza sarà a disposizione di una manifestazione pubblica. Saranno, infatti, 27 le bancarelle di artigianato artistico disposte lungo tutto il perimetro. Dalle 9 alle 20 le associazioni “I laboratori di piazza Torre” e “Tra Borghi e Contrade” proporranno ai visitatori della fiera i propri oggetti e prodotti. Si tratta della prima di una lunga serie di iniziative che animeranno la piazza nell’arco dell’anno, come ad esempio Modena in Fiore o la Fiera Antiquaria. La ripresa dei lavori in piazza XX settembre è slittata a dopo l’estate e il resto delle iniziative dell’anno saranno stabilite in un tavolo partecipativo con le associazioni legate ali antichi mestieri, all’artigianato artistico, al consorzio Mercato Albinelli e a Modenamoremio.


Riproduzione riservata © 2016 TRC