in:

Strage di Monchio: presto tre nuovi imputati. Il 27 Gennaio, Giornata della Memoria, la decisione del Gup e poi l’udienza il prossimo 4 Marzo.

Potrebbero presto diventare nove gli imputati al processo che si svolge al Tribunale militare di Verona per la strage di Monchio, Costrignano e Susano, da parte di un battaglione della divisione “Herman Goering”. Agli attuali sei imputati, per i quali il procedimento è già giunto alla seconda udienza, infatti, si potrebbero aggiungere anche Erich Koeppe, 90 anni, tenente dello Stato maggiore del III reparto della Goering, e i due caporali, entrambi di 84 anni, Horst Günther Gabriel e Alfred Lühmann. Mercoledì 27 gennaio sarà il Gup del Tribunale di Verona a stabilire il rinvio a giudizio di Koeppe per il reato di concorso in omicidio plurimo pluriaggravato e continuato. Per i due caporali, invece, per ora imputati solo per altre vicende, l’estensione dell’imputazione anche ai fatti di Monchio sarà chiesta dal pm sulla base delle prove emerse nelle scorse settimane dalle rogatorie internazionali «che contengono anche specifiche ammissioni, come nel caso del “diario di guerra” che Lühmann era solito scrivere in quegli anni» ricorda l’avvocato Andrea Speranzoni, difensore di parte civile della Provincia di Modena e di decine di familiari delle vittime, che si assocerà alla richiesta del pm. La riunione dei due processi per tutti e nove gli imputati, quindi, potrebbe avvenire nella prossima udienza in programma il 4 marzo.


Riproduzione riservata © 2016 TRC