in:

Congelato lo sciopero dell’11 gennaio, i sindacati hanno aperto all’Atcm. Una tregua all’azienda trasporti in cambio di un impegno del presidente della Provincia.

Una tregua di qualche mese per poter intervenire presso il partner francese e avviare così un nuovo dialogo con i sindacati in merito ai problemi dell’Atcm. Questo ha chiesto il presidente della Provincia, Emilio Sabattini, ai rappresentati sindacali che ieri si sono seduti a un tavolo. Erano presenti tutte le sigle, e tutte hanno accettato di congelare lo sciopero previsto già per lunedì prossimo, 11 gennaio. In cambio, Sabattini si è impegnato a farsi parte attiva con l’amministratore delegato Atcm per favorire un confronto più costruttivo e ripristinare relazioni sindacali distese. Soddisfatta del risultato di ieri la Cisl. Previsto per giovedì 14 gennaio un incontro fra azienda e sindacati.


Riproduzione riservata © 2016 TRC