in:

I sindacati degli inquilini chiedono parte delle risorse messe a disposizione dalla Fondazione Cassa di Risparmio per bloccare gli sfratti esecutivi.

Blocco immediato degli sfratti. Questo chiedono i Sindacati inquilini, Sunia, Sicet e Uniat per fronteggiare la situazione di vera e propria emergenza che si sta verificando in questi giorni. Intere famiglie e molte persone dormono in auto, nei pressi della stazione ferroviaria, perché da settimane sono rimaste senza tetto, per di più nel clima gelido di questi giorni. I sindacati chiedono con forza che le risorse aggiuntive messe recentemente a disposizione dalla fondazione Cassa di Risparmio di Modena vengano prioritariamente destinate a bloccare gli sfratti esecutivi attraverso il pagamento dei canoni d’affitto arretrati.


Riproduzione riservata © 2017 TRC