in:

Università e Hera insieme per sostenere la ricerca. E’ stata siglata questa mattina una convenzione quadriennale che prevede 6 premi di studio intitolati a Rubes Triva e una borsa per un dottorato di ricerca.

Si rafforza la collaborazione tra imprese del territorio e mondo accademico. Hera e l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia hanno sottoscritto questa mattina una convenzione quadriennale per promuovere la ricerca scientifica. E’ un impegno concreto che prevede un finanziamento di 248mila euro per sei premi studio, per quest’anno ed il prossimo, da destinare a neolaureati. I premi saranno intitolati a Rubes Triva, che ha ricoperto le cariche di Sindaco di Modena e Presidente di Federambiente. Hera e l’Ateneo modenese, con la collaborazione della Fondazione Alma Mater dell’Università di Bologna, realizzeranno e svilupperanno programmi di studio e ricerca nei settori di comune interesse, come l’ingegneria ambientale ed elettrica. Come supporto, Hera garantirà docenze da parte del personale tecnico qualificato e concorrerà al finanziamento di una borsa di studio di dottorato di ricerca, di durata triennale, finalizzata a sostenere la formazione di una alta competenza tecnico-scientifica e lo sviluppo della ricerca applicata nell’ambito della Facoltà di Ingegneria di Modena.


Riproduzione riservata © 2016 TRC