in:

Manifestazione e sciopero dei dipendenti Atcm che chiedono la modifica dei tempi di percorrenza per migliorare turni e servizio. Il corteo di lavoratori, accompagnati dagli studenti che si sono uniti alla protesta, hanno sfilato per la via Emilia sino alla sede della Provincia.

Sciopero di otto ore oggi per il personale dell’Atcm e manifestazione per le vie del centro. La protesta è stata sostenuta da tutti i sindacati, Cgil, Cisl e Uil, Faisa e Ugl, per chiedere la modifica dei tempi di percorrenza per migliorare turni e servizio. “ Migliorare l’efficienza del trasporto pubblico locale è obiettivo prioritario per gli enti pubblici – ha precisato il presidente della Provincia Emilio Sabattini che in mattinata ha ricevuto una delegazione di lavoratori e studenti. Rimane aperta la riorganizzazione del servizio extraurbano sulla quale riteniamo sia necessario ascoltare la voce degli utenti, soprattutto degli studenti. Per quanto riguarda le tariffe – ha proseguito il presidente della Provincia – abbiamo gia sollecitato l’azienda a rivedere per il futuro il sistema di pagamento degli abbonamenti per l’extraurbano, prevedendo una rateizzazione”.


Riproduzione riservata © 2018 TRC