in:

A pochi giorni dalla campagna di sensibilizzazione sulla prevenzione del tumore al seno, oggi sono stati resi noti i dati del registro tumori delle province di Modena, Reggio e Parma. Aumentano i casi, ma anche la sopravvivenza.

Nel 2007 nelle province di Modena, Reggio e Parma, 12.634 persone si sono ammalate di tumore. In provincia di Modena la malattia ha colpito 2.458 uomini e 2.013 donne. I dati sono contenuti nel registro tumori della province di Modena, Reggio e Parma. Nelle tre province, se si escludono i tumori della cute, le malattie miloproliferative croniche il numero di nuovi tumori è di 10.517 casi.Secondo la statistica, l’avanzare dell’età rappresenta il fattore di maggiore rischio per le patologie neoplastiche: l’incidenza si evidenzia maggiore tra le persone ultrasessantacinquenni con il 66% dei casi. Fortunatamente i tumori infantili rappresentano solo lo 0,3%. Le neoplasie più frequenti tra i maschi sono rappresentate da quelle della prostata, del polmone, del colon retto e della vescica. Tra le donne il tumore al seno è il più frequente seguono colon-retto, polmone e tiroide. La sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi è risultata del 58,6%, 53,3 nei maschi e di 64.1 nelle femmine. Il confronto tra i periodi 1996-2001 e 2002-2007 ha permesso di evidenziare un aumento significativo della sopravvivenza a cinque anni in entrambi i sessi.


Riproduzione riservata © 2018 TRC