in:

Una maratona musicale al Vibra per raccogliere fondi che serviranno alla realizzazione di una scuola di formazione in Kenia.

Un ramo di follia fa bene alla vita. Un titolo emblematico per un progetto di cooperazione internazionale, promosso dal Comune di Modena e da Social Point che raggruppa associazioni impegnate nell’area del disagio psichico e non. Il fine è quello di costruire una scuola in un villaggio africano vicino a Malindi in Kenia. Costo dell’opera: 60mila euro. La raccolta dei fondi avviene in tutta Italia. Il gruppo modenese che fa riferimento a Social Point ha organizzato una maratona musicale al circolo cittadino Vibra che prenderà il via mercoledì e proseguirà fino a gennaio.


Riproduzione riservata © 2018 TRC