in:

L’impegno del Comune per migliorare i cimiteri: nuovo appalto per la gestione fino al 2013 con interventi di cura delle strutture. Dal 2005 sono stati investiti 4milioni e 300mila euro. Oltre 2milioni tra 2009 e 2010.

Cura particolare delle tombe poste a terra, manutenzione delle aree private in condizioni di abbandono, attenzione agli spazi verdi ed alle pulizie, nuovi sistemi informatici. Con l’avvicinarsi della commemorazione dei defunti, il cimitero Costa-Rossi e i cimiteri del forese presentano infatti alcune novità che l’Amministrazione comunale ha introdotto per migliorare la fruibilità e la sicurezza dei visitatori. Tra il 2005 e il 2008 4milioni e 300mila euro sono stati destinati ai lavori di manutenzione e ampliamento del sistema dei cimiteri di Modena. Sarà inoltre assegnato a breve l’appalto per il nuovo forno crematorio nel cimitero di San Cataldo. La struttura sarà realizzata in convenzione con il Comune di Carpi. Nel 2008 il 23% dei cittadini deceduti ha espresso il desiderio di essere cremato.


Riproduzione riservata © 2016 TRC