in:

Nuova puntata della polemica sulla sede di una moschea nel comprensorio ceramico. Il sindaco di Sassuolo Caselli minaccia di uscire dall’Associazione dei Comuni se non si cercherà una soluzione condivisa.

Nuova puntata della polemica sulla sede di una moschea nel comprensorio ceramico. Il sindaco di Sassuolo Caselli minaccia di uscire dall’Associazione dei Comuni se non si cercherà una soluzione condivisa. Il primo cittadino di Formigine Franco Richeldi replica: “Da noi nessuno ha presentato richiesta”. Intanto nel prossimo consiglio comunale di Formigine è all’ordine del giorno una discussione della mozione contro la costruzione della moschea nel territorio, presentata dalla Lega Nord; mentre Caselli incontrerà l’associazione islamica di via Cavour venerdì 30 ottobre. Staremo a vedere gli sviluppi di una vicenda che sembra essere tutt’altro che risolta.


Riproduzione riservata © 2018 TRC