in:

Dopo via Gallucci anche in zona Pomposa arrivano gli steward della sicurezza per far conciliare il divertimento giovanile con le esigenze di quiete dei residenti.

L’esigenza di rivitalizzare il centro cittadino non sempre si concilia con la legittima esigenza di quiete serale dei residenti. I gestori dei locali di zona Pomposa a Modena hanno chiesto e ottenuto due giovani che si occuperanno di sicurezza: il venerdì e sabato sera, dalle 19 alle 3 del mattino, saranno in strada per invitare a moderare eventuali comportamenti dannosi, come l’abuso di alcool e schiamazzi. Questi referenti della sicurezza, detti anche steward, hanno partecipato ad un bando comunale. Esperienza già sperimentata in via Gallucci, altra zona cittadina di ritrovo giovanile.


Riproduzione riservata © 2018 TRC