in:

Da oggi in vigore nuove regole per l’accesso al pronto soccorso degli ospedali dell’Emilia Romagna. Esenzione dal ticket solo per i casi appropriati, per i minori di 14 anni e indigenti.

Sono entrate in vigore da oggi le nuove regole per l’accesso al pronto soccorso degli ospedali dell’Emilia Romagna. Il codice colore che viene assegnato al singolo utente definisce solo le priorità d’accesso, non è un criterio per stabile la compartecipazione alle spese. Per favorire un uso appropriato del pronto soccorso è stato stabilito che l’esenzione dal ticket vige solo nei casi in cui le prestazioni richieste possano effettivamente essere erogate solo presso la struttura di pronto intervento. Ovvero in caso di traumi, avvelenamenti acuti, infortuni sul lavoro o prestazioni richieste da medici, o seguite da ricoveri, o ancora che necessitano un iter diagnostico-terapeutico non inferiore alle 6 ore. Non pagano il ticket anche i minori di 14 anni, gli esenti per patologia o reddito e gli immigrati indigenti.


Riproduzione riservata © 2016 TRC