in:

Un punto informativo dove sottoporsi gratuitamente a un controllo sui fattori di rischio cardiovascolare. Domenica mattina, in occasione della Giornata mondiale del cuore, in piazza Sant’Agostino a Modena, verrà misurata glicemia, pressione, controllato il peso. L’iniziativa è promossa dall’Associazione Amici del cuore, assieme ad Asl, Policlinico, Comune e Provincia.

Dalle 8.30 alle 11.30 di domenica, 27 settembre, in piazzale S.Agostino a Modena, all’interno di un pullmino i cittadini potranno effettuare i controlli, che saranno seguiti da apposite consulenze fornite da cardiologi e nutrizionisti. La ‘visita’ dura circa una decina di minuti. Nella provincia di Modena le malattie dell’apparato circolatorio rappresentano la principlae causa di morte in entrambi i sessi. Nel 2007 i decessi riconducibili a queste patologie sono stati 2.596, pari al 39% del totale. Maggiormente colpite le donne, il 57%, rispetto agli uomini. Circa 900 i decessi per infarto ogni anno; 660 le morti per ictus. “La prevenzione e l’adozione di corretti stili di vita – spiega Stefano Cencetti, direttore generale dell’Azienda ospedaliera Policlinico – sono elementi fondamentali per ridurre il fenomeno”.


Riproduzione riservata © 2016 TRC