in:

Festa grande, ieri pomeriggio, al Charitas per l’inaugurazione di un percorso pedonale che consentirà agli ospiti dell’istituto di poter fruire con maggiore facilità dell’area verde esterna.

Una delle istituzioni più meritorie, il Charitas di Strada Panni, a Modena, istituto specializzato nei servizi assistenziali per disabili ha inaugurato, nel pomeriggio di ieri, una nuova opera attesa da tempo, in grado di rendere più facile la vita degli assistiti. Si tratta di un percorso pedonale che attraversa parte del grande giardino esterno alla struttura, lungo il quale è stato anche costruito un gazebo, pensato per essere utilizzato nei giorni e nelle serate in cui la temperatura mite consente di rimanere all’aperto. Alla cerimonia erano presenti, oltre ai dirigenti dell’istituto, anche l’arcivescovo di Modena e Nonantola Monsignor Benito Cocchi e l’assessore alle politiche sociali del Comune di Modena Francesca Maletti. L’inaugurazione era parte integrante di un momento divenuto ormai tradizione per gli ospiti dell’istituto e i loro famigliari: la Festa di fine estate. Non sono mancati naturalmente musica, giochi, balli e momenti conviviali.


Riproduzione riservata © 2016 TRC