in:

Novità, a Medolla, in vista dell’avvio del nuovo anno scolastico. E’ stata infatti inaugurata questa mattina la nuova scuola dell’infanzia statale, fortemente voluta dal Comune.

Una scuola dell’infanzia statale realizzata a tempo di record nei locali a fianco della palestra, frutto di un recente ampliamento. Una scelta necessaria, per dare risposta ai bisogni delle famiglie medollesi, ma dettata, spiega l’amministrazione comunale, “dalla miope politica di questo Governo, ed in particolare dai vincoli del patto di stabilità che non permettono per il momento di investire le risorse prodotte a Medolla in un nuovo edificio, pur avendo pronto il progetto definitivo”. E così, in breve tempo, operando tagli al bilancio, in piazza Donatori di Sangue è stata realizzata la nuova scuola dell’infanzia statale, che si va ad affiancare alla materna paritaria, coprendo così complessivamente il fabbisogno delle famiglie.E domani, sempre a Medolla, si procederà ad un altro taglio del nastro. Si completa, infatti, con un’originale “casa delle farfalle” l’Oasi di San Matteo, uno dei più apprezzati ambiente naturali della provincia modenese. La nuova struttura, che sarà inaugurata domani mattina con una grande festa nel verde, si affianca alla moderna aula didattica aperta nei mesi scorsi.


Riproduzione riservata © 2018 TRC