in:

E’ tornata subito ad essere un via vai di passanti via Lanfranco, la piccola strada pedonale che costeggia il Duomo, riaperta questa mattina dopo i lavori.

E’ tornata subito ad essere un via vai di passanti via Lanfranco, la piccola strada pedonale che costeggia il Duomo, riaperta questa mattina dopo i lavori nel tratto tra gli archi che collegano la cattedrale alla Ghirlandina. Il restauro è stato finanziato on il contributo del Comune. Via Lanfranco venne creata alla fine dell’800, è sovrastata da arcate gotiche risalenti al ‘300, e che appunto servivano per passare dal Duomo alla torre. Intanto, continuano i restauri alla Ghirlandina; recentemente sono state individuate sotto la parte estrema della guglia due lastre con iscrizioni che potrebbero risalire al ‘600. Nei prossimi giorni, infine, entrerà in funzione uno schermo, posizionato sulla recinzione che guarda piazza Grande, su cui saranno proiettati i filmati sulla mostra dal titolo “Paladino per Modena” e sulle varie fasi del restauro della torre.


Riproduzione riservata © 2016 TRC