in:

Nuova sala d’attesa per la stazione dei treni di Castelfranco, che sarà anche dotata di un punto Informacittà.

La vecchia sala d’attesa, chiusa da oggi, va in pensione. A sostituirla ne è arrivata una nuova, che una volta completata sarà dotata di ogni comfort, come si conviene ad una stazione avviata a diventare un polo intermodale come è quella di Castelfranco Emilia. I nuovi locali si trovano ora all’interno dell’Informacittà, l’area allestita in stazione dal Comune, in collaborazione con Rete ferroviaria italiana. Una volta completato, lo spazio offrirà anche una mostra permanente sulle principali attrattive di Castelfranco e sulle iniziative turistiche e culturali in corso, mentre è disponibile da subito uno sportello dove richiedere informazioni ed acquistare alcune tipologie di biglietti. L’orario di apertura della sala d’attesa sarà tutti i giorni dalle 6,30 alle 19; orario che, dal 12 settembre, sarà prolungato fino alle 21. L’inaugurazione ufficiale dei locali è in programma proprio sabato 12 settembre e sarà quella l’occasione per fare il punto sui lavori di potenziamento e di valorizzazione della stazione, in vista dell’avvio del Servizio Ferroviario Metropolitano. Nella prima fase di attivazione della linea 5, infatti, Castelfranco sarà il capolinea dei treni da e per Bologna.


Riproduzione riservata © 2018 TRC