in:

Tempo di vacanze e purtroppo per gli amici a quattro zampe spesso è tempo di abbandoni. Anche per l’estate in corso si è registrato un aumento significativo dei cani abbandonati rispetto al normale andamento annuale.

35 quelli recuperati dal canile intercomunale di Modena a luglio contro i 38 del luglio dello scorso anno. Il canile attualmente ospita 250 animali. Sono circa una decina quelli dati in adozione ogni mese e circa 20 quelli che fortunatamente vengono restituiti, grazie all’utilizzo del microchip, il dispositivo che contiene un codice identificativo utile per risalire all’identità dei proprietari, e all’iscrizione all’anagrafe canina. Dal 2006 la gestione del canile è affidata alla cooperativa sociale Aliante e dal gruppo di volontari Argo. L’ufficio dirtti degli animali del comune di Modena informa che chi possiede un cane e non può più occuparsene affidarlo al canile facendo una regolare rinuncia. Per adottare un cane basta rivolgersi al canile intercomunale. Attenzione però l’adozione non è immediata occorre compilare un questionario che servirà per individuare il cane più adatto per il contesto famigliare in cui l’animale andrà ad abitare.


Riproduzione riservata © 2018 TRC