in:

A Modena le ronde, almeno come configurate dal decreto sicurezza, non servono: lo ha ribadito, nei nostri studi, il sindaco di Modena Giorgio Pighi. A Sassuolo l’assessore Menani a fianco della Polizia locale nel giro di controlli notturni nei parchi e sulle strade.

Sassuolo, il vicesindaco pattuglia la cittàLo aveva promesso ancor prima di essere nominato assessore alla sicurezza e, anche ieri sera, Francesco Menani, vicesindaco di Sassuolo, è sceso a fianco della polizia municipale del distretto nel consueto giro di controlli notturni nei parchi e sulle strade cittadine. Dalle 22.30 alle 2 di notte gli agenti della municipale hanno monitorato i parchi di Sassuolo, le zone dove è nota la presenza di prostitute e clandestini, i casolari abbandonati. Tredici gli immigrati controllati, tre denunciati per violazione alla Bossi-Fini; una ventina le auto fermate, solo in un caso è stata ritirata la patente al conducente perchè guidava con un tasso alcolico di molto superiore al limite consentito. Subito sedata, con l’aiuto di polizia e carabinieri, una rissa al Parco Arcobaleno. Il sindaco di Modena dice no alle rondeL’8 agosto entrerà in vigore la norma, ma a Modena non li vedremo. I volontari per la sicurezza, quei cittadini suddivisi in piccoli gruppi che, armati di solo telefono, dovrebbero, secondo il ministro Maroni, pattugliare le città per avvertire le forze dell’ordine in caso di emergenze, a Modena non servono, almeno non con quelle caratteristiche di intervento. Lo ha confermato, negli studi di Trc-Telemodena, il sindaco Giorgio Pighi nel corso della registrazione di una puntata speciale de “La città”. A Modena, dal 2003, gruppi di assistenti civici, come i volontari di “Viveresicuri” o le Guardie ecologiche volontarie, sono impegnati in compiti specifici come il controllo dei parchi o la cancellazione di scritte sui muri: quella secondo il sindaco è la strada da continuare a percorrere nel coinvolgimento dei cittadini in tema sicurezza. La puntata speciale de “La città” andrà in onda, questa sera, alle 21.15 e, in replica, domani, domenica 2 agosto, a mezzogiorno e alle 20.30.  


Riproduzione riservata © 2016 TRC