in:

Buona musica e tanta voglia di ballare, ieri sera in piazza Liberazione a Nonantola con il concerto dei Rio. Invitata per festeggiare il 50esimo dell’Avis, la band di Marco Ligabue ha aperto la tradizionale fiera di luglio.

Intensità, passione e voglia di Messico nella calda serata nonantolana che ha dato il via alla 16esima Fiera dell’agricoltura e dell’allevamento. Sul palco i Rio, la band emiliana guidata da Fabio Mora e Marco Ligabue, che per due ore ha fatto cantare e ballare ininterrottamente il pubblico accorso per seguire il concerto, dedicato ai 50 anni dell’Avis di Nonantola. Buona musica, sorrisi ed allegria ma non solo. La Fiera, infatti, è una grande festa di paese e come tutte le feste offre l’occasione per gustare piatti tipici tradizionali in uno dei diversi punti di ristoro, passeggiare fra le bancarelle tradizionali e degli artisti creativi, divertirsi al luna park ed ammirare da vicino tanti animali. A questo proposito c’è grande curiosità per domani sera quando i visitatori potranno ammirare l’arte dei cowboy di lavorare con i vitelli. Numerose anche le proposte relative a mostre ed esibizioni artistiche. La Fiera di Nonantola si concluderà lunedì sera con lo Zelig Show ad ingresso gratuito e con Piazza Liberazione che farà da collante tra generazioni diverse, trasformandosi in una vera piazza di risate.


Riproduzione riservata © 2018 TRC