in:

Ha sede a Carpi una delle pochissime aziende italiane produttrici di sushi. Realizza per ristoranti e privati un sushi di qualità, controllato dal punto di vista igienico e fedele alla ricetta nipponica.

Si fa a Carpi il vero sushi italiano. Lo produce e distribuisce la Next Ar di Antonella Turchi ed Emilio Zoboli che in via Calatafimi hanno allestito una cucina attrezzata di tutto punto per questo tipo di lavorazione. 220 metri quadrati di superficie, suddivisi nei reparti di cottura del riso, lavorazione del pesce e taglio delle verdure, tutti rigorosamente climatizzati. Cura dell’igiene, qualità delle materie prime e rispetto scrupoloso della normativa in materia, si coniugano con la fedeltà alla tradizione giapponese. Lavorato manualmente con metodo artigianale, il sushi di Next Ar si differenzia da quello industriale in vendita nei supermercati. L’azienda rifornisce ristoranti, catering, wine bar, pescherie, gastronomie e, naturalmente, privati che desiderano impreziosire cene o ritrovi servendo in tavola quello che in Giappone era il cibo per l’imperatore. Preparato e consegnato in giornata, il prodotto carpigiano viaggia su un furgone climatizzato in vassoi dal packaging elegante e molto curato. Perché per ogni raffinato consumatore di sushi il piacere legato a questo alimento è sempre doppio: per il palato e per gli occhi.


Riproduzione riservata © 2016 TRC