in:

Anche i vigili del fuoco di Modena sono andati in aiuto dei colleghi toscani, dopo l’incidente ferroviario della scorsa notte. Una squadra di cinque uomini sta scavando nelle macerie.

Anche da Modena sono partiti i vigili del fuoco per portare aiuto all’intervento in corso vicino alla stazione di Viareggio, dove intorno a mezzanotte un treno merci è deragliato e due cisterne cariche di gpl sono esplose, provocando il crollo di due palazzine e un vasto incendio. Due squadre sono partite prima dell’alba, sette persone, con un’autobotte e un’autopompa. L’autobotte è stata fatta rientrare quasi subito perché l’incendio era già stato domato, sul posto ci sono ancora però cinque vigili del fuoco modenesi che aiutano nell’operazione di recupero delle persone rimaste intrappolate sotto le macerie.


Riproduzione riservata © 2018 TRC