in:

Domenica ai seggi per gli oltre 500 mila elettori modenesi. Si vota per il referendum sulla legge elettorale. Ballottaggi per eleggere il sindaco a Sassuolo, Vignola e Mirandola.

Domenica ai seggi per gli oltre 500 mila elettori modenesi.
Alle ore 19 per i referendum abrogativi aveva votato il 16,10% degli aventi diritto, contro il 31,67 della consultazione referendaria 2006. A Modena città l’affluenza si ferma a 14,79% (mentre tre anni fa era oltre il 34%). Maglia nera alla montagna con Fiumalbo e Montecreto che si attestano intorno al 6%. Affluenza più alta a Mirandola, Sassuolo e Vignola, le tre città dove si vota anche per il secondo turno delle comunali. In questi tre comuni i votanti sono andati oltre il 30% e la percentuale sale se si considera solo il ballottaggio, con percentuali che vanno dal 36 al 38 %, di poco inferiore al dato del primo turno.  Si vota fino a domaniA due settimane di distanza dalle europee e dal primo turno delle amministrative, nuova chiamata alle urne per i 531 mila elettori modenesi. Si vota per il referendum, tre quesiti sulla legge elettorale, con l’incognita del quorum. Ma a Mirandola, Sassuolo e Vignola si vota anche per l’elezione del Sindaco con il secondo turno delle amministrative. Per Mirandola che è, al pari degli altri due comuni, al primo ballottaggio della sua storia, il confronto si gioca tra Benatti del centrosinistra e Bergamini del centrodestra. A Vignola la sfida oppone Daria Denti del centrosinistra a Graziano Fiorini. Infine il big match di Sassuolo con il sindaco uscente Graziano Pattuzzi, da un lato, e l’avversario del centrodestra, Luca Caselli, dall’altro. I 685 seggi, di cui 187 nel capoluogo, hanno aperto questa mattina alle 7. Si potrà votare fino a stasera alle 22 oppure domani, dalle 7 alle 15. Lo spoglio comincerà immediatamente dopo la chiusura dei seggi: prima le schede del referendum, poi quelle relative ai ballottaggi. Lo spoglio dovrebbe avere tempi relativamente brevi: per i referendum si può esprimere solo o Sì o Nò; per il secondo turno delle amministrative si deve scegliere tra due candidati, senza possibilità di aggiungere preferenze o di optare per il voto disgiunto. Ricordiamo che per votare occorrono un documento d’identità e la tessera elettorale. Trc Telemodena seguirà lo spoglio in diretta per informare tempestivamente i telespettatori sull’esito del voto. Lunedì la lunga diretta di Trc-Telemodena Domani Trc-Telemodena, la nostra emittente televisiva, seguirà passo a passo lo spoglio delle schede sin dalle 16 quando inizierà la nostra diretta elettorale e ci collegheremo con i giornalisti impegnati in prefettura e nei tre comuni dove si è votato anche per l’elezione del sindaco. Nuovi collegamenti alle 17 e alle 18 e sino alla proclamazione dei sindaci di Sassuolo, Vignola e Mirandola: in studio, assieme a Roberta Vandini e a Francesco Galli, ci saranno alcuni ospiti che commenteranno prima l’esito del referendum e, col passare delle ore, le elezioni comunali. Potrete seguire il lunedì elettorale anche sul nostro televideo, sull’apposito link del nostro sito e sulla nostra emittente radiofonica Radio International 2 Trc.


Riproduzione riservata © 2016 TRC