in:

Crisi e tariffe. L’agenzia per i servizi pubblici di Modena ricorda come ottenere sconti sulla bolletta dell’acqua.

C’è tempo sino al 30 giugno per presentare al gestore del servizio idrico della propria zona la domanda per avere una tariffa agevolata. Lo ricorda, Ato4, l’Agenzia per i servizi pubblici di Modena, che dal 2005, in accordo con i comuni della provincia, ha introdotto agevolazioni sulle bollette dell’acqua per le famiglie in difficoltà economica e numerose. Possono presentare la domanda ai gestori, Aimag, Hera e Sorgeaqua i principali nel modenese, gli utenti che dimostrino un reddito inferiore o uguale a 10mila euro, corredandola con la dichiarazione Isee riferita all’anno precedente. Per chi, nel corso di quest’anno ha modificato la propria condizione reddituale, è però possibile presentare un’auto-dichiarazione Isee presunta o simulata.


Riproduzione riservata © 2016 TRC