in:

Nuova ondata di caldo da domenica e lunedì potremmo anche toccare i 35 gradi. Ma per fortuna il tasso di umidità dovrebbe rimanere contenuto. E’ allarme siccità.

Torna il caldo: dopo la prima ondata di fine maggio, l’osservatorio geofisico dell’Università di Modena annuncia un aumento della temperatura per i prossimi giorni: domenica toccheremo i 30-32 gradi, mentre lunedì si andrà anche oltre, fino ai 33-35. La buona notizia è che sarà un caldo secco e il disagio fisico resterà tutto sommato contenuto. “Più che il caldo – commenta Luca Lombroso – a suscitare qualche preoccupazione, a questo punto della stagione, è la scarsità di piogge, e questo anche se veniamo da un semestre di piogge straordinarie”. L’anticiclone subtropicale africano dovrebbe allenterà la morsa solo a metà settimana.


Riproduzione riservata © 2016 TRC