in:

E’ possibile disdire viaggi in Messico senza dover pagare penali all’agenzia di viaggio: la conferma da Confconsumatori.

Tutti coloro che hanno acquistato un pacchetto-viaggio con destinazione Messico, in qualsiasi località, possono recedere dal contratto, senza pagare alcuna penale. A ricordarlo è Confconsumatori. E’ stato lo stesso ministero degli esteri, infatti, con una nota diramata ieri, a sconsigliare vivamente i viaggi in quel paese, a meno che non siano strettamente necessari, a causa del diffondersi di questa nuova sindrome influenzale. Questo passo ufficiale del ministero, spiegano dall’associazione, garantisce il consumatore, il quale può rivolgersi all’agenzia presso cui ha acquistato il pacchetto turistico e chiedere la restituzione dell’intero importo pagato. Salvo, naturalmente, che il tour operator non offra soluzioni alternative di qualità equivalente senza supplemento di prezzo o di qualità inferiore, ma con la restituzione della differenza. Per poter controllare le ulteriori comunicazioni del ministero basta guardare sul sito www.viaggiaresicuri.it.


Riproduzione riservata © 2016 TRC