in:

Tante le iniziative a Modena e provincia per la ricorrenza del 64esimo anniversario della liberazione.

La messa in Duomo officiata da Mons. Benito Cocchi, il corteo per le vie del centro storico con l’omaggio al sacrario della Ghirlandina e la manifestazione conclusiva in piazza Grande con l’intervento dell’assessore regionale Giancarlo Muzzarelli. In questo modo domani mattina, sabato 25 aprile, il comune di Modena celebra il 64esimo anniversario della liberazione. Altre iniziative sono organizzate per le 16 al parco della Resistenza e di nuovo in centro storico alle 17, con la sfilata della banda cittadina Ferri che partirà da Largo Garibaldi. Anche l’Arci di Modena si unisce alle celebrazioni con l’organizzazione di due week end, questo ed il prossimo, di musica, dibattiti e biciclettate a Bosco Albergati. A Carpi, alle 10, al cimitero cittadino avverrà la deposizione di corone al sacrario dei caduti, alla presenza del sindaco Campedelli e del vescovo Monsignor Elio Tinti. A seguire un corteo per le vie del centro e i discorsi celebrativi in piazza Martiri. Alle 15,30, invece, avrà luogo la tradizionale biciclettata. A Sassuolo, oltre al tradizionale corteo e manifestazione celebrativa organizzate per la mattinata, il programma prevede appuntamenti anche in maggio. A Mirandola tra le tante iniziative segnaliamo la mostra “Operazione Herring nel modenese” visitabile a Castello Pico fino al 3 maggio. A Vignola dopo le celebrazioni che avranno luogo in mattinata alle 11,00 il sindaco Adani ringrazierà i partigiani dell’Anpi, consegnando una medaglia al valor civile. A seguire canti partigiani, di lotta e delle risaie. A Nonantola nella Sala delle Colonne di via Marconi 11 sarà, invece, visitabile la mostra “Gli internati militari italiani nella seconda guerra mondiale” progettata dall’Istituto storico di Modena e dal Foto Museo Panini. A Formigine con autorità e associazioni partigiane e combattentistiche il ritrovo è in piazza Calcagnini dalle 9,30. A Castelnuovo l’appuntamento con i discorsi celebrativi è alle 10,45 sul podio allestito in via Roma.


Riproduzione riservata © 2016 TRC