in:

Fiumi in piena, ma non abbastanza da destare una vera preoccupazione, a seguito delle abbondanti piogge. Ponti tutti aperti.

35 millimetri di pioggia caduti solo ieri: anche questo maltempo ha riempito i fiumi e sciolto la neve, ma le piene di Secchia e Panaro, che stanno attraversando oggi il territorio modenese, non destano particolare preoccupazione. Tutte le casse di espansione sono entrate in funzione. In ogni caso, da ieri la protezione civile ha attivato la fase di attenzione, mentre l’Aipo ha iniziato il controllo degli argini. A Modena è alto il livello del Secchia a Ponte Alto, ma ancora nei limiti e i ponti sono tutti aperti. Il meteo prevede pioggia ancora fino a domani, quando nel pomeriggio il maltempo dovrebbe cominciare ad attenuarsi. E il Comune di Modena ricorda, visto l’abbassamento delle temperature, che è sempre possibile, in base alle norme vigenti, tenere accesi gli impianti di riscaldamento per 7 ore al giorno. Sono 14 ore dal 15 ottobre al 15 aprile, o con ordinanza comunale fuori da questo periodo.


Riproduzione riservata © 2016 TRC