in:

E’ stato presentato ieri sera a Nonantola il progetto della nuova tangenziale. La Provincia ora ha il via libera per un nuovo appalto. Tra pochi mesi dovrebbero partire i lavori di costruzione.

Sette chilometri di strada attesi da anni: ora potrebbe essere solo questione di pochi mesi per l’avvio dei lavori di realizzazione della Tangenziale di Nonantola. L’Anas, infatti, è riuscita a rescindere il contratto con l’impresa aggiudicataria dei lavori: la Provincia di Modena, quindi, potrà finalmente pubblicare il bando di gara d’appalto del primo stralcio, quello che da via Gazzate arriva alla rotatoria di via Fossa Signora. Il progetto, di sette chilometri circa, prevede la realizzazione di rotatorie all’inizio e alla fine del tracciato, così come all’altezza delle principali intersezioni con la viabilità comunale. Tre i sotto-passi previsti in coincidenza con via Gazzate, via di Mezzo e via Mislè. Il progetto è stato illustrato ieri sera a Nonantola nel corso di un’assemblea pubblica.


Riproduzione riservata © 2016 TRC