in:

L’elenco completo delle coordinate dei conti corrente in cui è possibile effettuare donazioni per le popolazioni dell’Abruzzo colpite dal terremoto. E i numeri a cui rivolgersi per prestare aiuto come volontari.

Di seguito le coordinate dei conti correnti in cui è possibile effettuare donazioni per le popolazioni colpite dal terremoto. Anpas: Conto corrente bancario 512812, iban IT 17 V 05018 02800 000 000 512 812, Banca Etica, filiale di Firenze. Causale: Anpas emergenza terremoto Abruzzo. Croce rossa: Conto corrente bancario 218020 presso: Banca Nazionale del Lavoro-Filiale di Roma Bissolati, intestato a Croce Rossa Italiana Via Toscana, 12 – 00187 Roma. Codice iban IT 66 – C010 0503 3820 0000 0218020, causale Terremoto Abruzzo Conto corrente postale n. 300004 intestato a: "Croce Rossa Italiana, via Toscana 12 – 00187 Roma, iban IT24 – X076 0103 2000 0000 0300 004, causale terremoto Abruzzo. Per versamenti online: http://www.cri.it/donazioni.htmlComune di Modena e Provincia, protezione civile: intestato alla Provincia di Modena: IT 52 M 02008 12930 000003398693. Causale: azioni di solidarietà terremoto AbruzzoProvincia: raccolta di materiali rivolta ad imprese e aziende agroalimentari. Per informazioni: pellati.s@provincia.modena.it Caritas: Banco S. Geminiano BPVN Iban IT83L0518812900000000004682; Banca Popolare dell’Emilia Romagna Iban IT89B0538712900000000030436; Unicredit Iban IT35Z0200812930000003106219; Banca Etica Iban IT 72X050180240000000053060. E’ inoltre possibile rivolgersi direttamente all’Ufficio Caritas, Via S. Eufemia 13 a ModenaLegacoop: UGF Banca Legacoop – Solidarietà per l’Abruzzo Iban: IT 41 J 03127 03200 CC 0120005582. Radio Bruno, in collaborazione con la Protezione Civile, raccoglie giocattoli, colori, quaderni, penne, matite, album per colorare nuovi presso le sedi, entro il 20 aprile. Per informazioni  059 641430.  Banca popolare dell’Emilia Romagna: Codice IBAN: IT 87U06040 03601 000000070687  Causale: “sottoscrizione pro-terremotati d’Abruzzo”.Fiaip (la federazione delle agenzie immobiliari professionali): Unicredit banca, agenzia: Pescara conte di Ruvo, intestato a: collegio regionale Fiaip Abruzzo e Molise, causale: terremoto L’Aquila, codice Iban: IT 50 U 02008 15401 000010965333

Coop Voce: la telefonia a marchio Coop. Con l’invio di un SMS al numero  48580 si può donare 1 euro, che sarà interamente devoluto  al Dipartimento della Protezione Civile. Confesercenti: conto corrente intestato a Confesercenti Abruzzo pro Terremoto L’Aquila, Iban IT88V0555015400000000540221. Lapam: “Confartigianato – Raccolta fondi terremoto Abruzzo”, Banca Popolare di Sondrio, Agenzia n. 24, Via San Giovanni in Laterano 51/A, 00184 Roma, IBAN: IT98 C056 9603 2240 0000 2852 X43. Conferenza dei rettori, in favore dell’ateneo aquilano, causale “Università Emergenza Terremoto” (IBAN IT 80 V 03226 03203 0005000074995). Arci: Banca Etica, c/c bancario Iban – IT 32 K 05018 03200 000000128000 – Intestato a: Associazione Arci – Emergenza Terremoto Abruzzo, via dei Monti di Pietralata, n.16 – 00157 Roma. Causale: Emergenza terremoto Abruzzo. Nomadi pro Abruzzo: banca Monte dei Paschi di Siena, Reggio Emilia, IBAN: IT 51 I 01030 12800 000001100022, causale: Nomadi per l’Abruzzo Coordinamento Provinciale dell’Associazione nazionale carabinieri e il nucleo di protezione civile dell’Anc con sede a Sassuolo lancia una raccolta di fondi e di beni. Conto Corrente Postale n° 10186419, intestato all’Associazione Carabinieri di Sassuolo. Prefettura: Per donazioni di materiali da parte di privati e associazioni rivolgersi alla Prefettura, le segnalazioni vanno inviate al numero di fax 059.410.666.   Anche Radio Bruno organizza una raccolta e lo fa pensando ai bambini: entro il 20 di aprile verranno raccolti giocattoli, colori, quaderni, album da colorare (per informazioni telefonare allo 059.641.430) Gli operatori del centro storico di Modena hanno aperto un conto corrente a sostegno delle imprese del capoluogo abruzzeseQuesti gli estremi del conto corrente a favore del quale indirizzare le proprie donazioni: Banca Popolare dell’Emilia Romagna – IBAN IT80I0538712900000001851792 , con la causale Modenamoremio pro commercianti L’Aquila. 
 
Protezione civile: Chi ha preparazioni specifiche o esperienze mirate, e vuole offrire il proprio aiuto, può invece recarsi al centro della protezione civile di Marzaglia, tel. 059 200 200Partito democratico: chi volesse prestare tempo e lavoro come volontario in Umbria con il contingente del Pd può contattare il numero 848.88.88.00.   


Riproduzione riservata © 2016 TRC