in:

20 puzzle saranno donati dall’ufficio modenese delle Poste italiane al reparto di onco- ematologia pediatrica del Policlinico affinché attraverso il gioco i piccoli pazienti malati di tumore possano non pensare alla loro malattia.

Una goccia nel mare ma destinata a crescere. Poste italiane ha donato all’Aseop materiale per la ludoteca del reparto di Oncoematologia pediatrica del Policlinico, per essere al fianco dei tanti volontari che in città dedicano il loro tempo per raccogliere fondi destinati alla lotta dei tumori del sangue e all’assistenza. Poste italiane vuole dare il suo contributo anche alla manifestazione Ail coviamo una certezza che ha l’obiettivo di raccogliere fondi per contribuire alla ricerca e alla cura della leucemia, attraverso la vendita benefica di uova pasquali che prederà il via nella piazze modenesi da venerdì 27 a domenica 29 marzo.


Riproduzione riservata © 2016 TRC