in:

Imprese ceramiche ed Enti locali alleati in favore dell’ambiente. Siglato questa mattina un Protocollo per la riduzione dell’impatto che introduce il sistema delle quote per le emissioni in atmosfera.

Una riduzione progressiva delle emissioni delle industrie ceramiche abbinata a semplificazione burocratica e incentivi all’innovazione per le imprese che si impegnano a migliorare l’ambiente. Sono i principali contenuti dell’accordo che è stato siglato questa mattina nella sede della provincia. Firmatari: i rappresentanti delle province di Modena e Reggio Emilia, i sindaci del distretto della piastrella e i vertici di Confindustria ceramica. Il protocollo fissa da un lato un tetto massimo per le emissioni industriali del distretto, stabilendo per esse una progressiva riduzione. Dall’altro invece, introduce un nuovo sistema di quote autorizzate che, in caso di dismissioni totali o parziali, potranno essere trasferite da un sito all’altro. Il tutto con l’obiettivo di salvaguardare l’impatto complessivo sull’ambiente, aumentando al contempo la competitività delle imprese.


Riproduzione riservata © 2016 TRC