in:

Torna il freddo, e per la protezione civile regionale è allerta meteo. Nella notte possibile pioggia e neve.

Temperature in picchiata, così dicono le previsioni meteo. Gli esperti prevedono a partire da questa sera un ritorno del freddo, accompagnato da precipitazioni sparse che saranno neve in montagna ma localmente anche a quote più basse. Pioggia e fiocchi bianchi dovrebbero esaurirsi entro domattina, ma la colonnina di mercurio non si alzerà: le temperature minime si attesteranno vicino a 0 gradi, e durante il giorno non saliranno oltre i 10, 11. Freddo ancora sabato, ma già domenica la situazione dovrebbe migliorare, con il ritorno di un clima più mite. Una tregua che potrebbe essere breve: a metà della prossima settimana previsto l’arrivo di una nuova perturbazione. Concreto, dice la Provincia, il rischio di gelate tardive in agricoltura. E allerta maltempo anche dalla protezione civile regionale.


Riproduzione riservata © 2016 TRC