in:

Sarà il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ad inaugurare giovedì prossimo 19 marzo il Nuovo pronto Soccorso e la nuova rianimazione del Policlinico.

La cerimonia inizierà alle 9.30 nell’area della cosiddetta “camera calda “del pronto soccorso dove il capo dello stato assisterà agli interventi del presidente della Giunta regionale Vasco Errani e del direttore generale di Policlinico Stefano Concetti: successivamente visiterà i locali della struttura, dove i medici ed il personale ne illustreranno le attività e le caratteristiche funzionali. Complessivamente il nuovo blocco tecnologico comprende il Pronto soccorso generale, quello pediatrico, l’area di terapia intensiva e quella assistenziale di supporto. L’investimento è stato di sedici milioni e mezzo di euro. “Il nuovo blocco – ha spiegato Cencetti sarà pienamente funzionante prima della prossima estate”. La disposizione strutturale e funzionale delle attività di Pronto soccorso, ha sottolineato Daniele Giovanardi, nasce dall’esperienza maturata attraverso meeting internazionali. Uno degli aspetti più innovativi di questa nuova struttura riguarda la scelta di porre all’interno una specifica area dedicata al Pronto Soccorso Pediatrico, nell’ottica, ha sottolineato la prof. Fiorella Balli, direttore della struttura complessa di pediatria, dell’ospedale a misura di bambino, che ha guidato in questi anni tutte le innovazioni introdotte nell ‘ambito del materno infantile con arredi colorati e gradevoli per far superare il senso di paura che l’ospedale può generare nei piccoli pazienti.


Riproduzione riservata © 2016 TRC