in:

Crescono lievemente i reati di violenza alle donne. Presentati oggi i dati della Procura di Modena degli ultimi quattro anni.

Sono 18 le persone iscritte sul registro degli indagati della Procura di Modena dal primo gennaio 2009 a ieri per violenza sessuale tentata o presunta. Metà di loro sono italiani e metà stranieri. I dati sono in lieve crescita rispetto alla percentuale degli indagati dal 2005 al 2007, in cui la una media complessiva era di circa 60 casi all’anno. Nel solo 2005 il 20% dei procedimenti era stato archiviato, mentre 5 persone erano state soggette all’ordinanza di custodia cautelare. Il trend è andato crescendo già nel 2008 con 69 casi. I dati sono stati forniti oggi pomeriggio dal pubblico ministero Claudia Ferretti nell’ambito dell’incontro dal titolo “Strategie di contrasto alla violenza sulle donne: prevenzione e repressione” al quale ha preso parte anche il prefetto Giuseppina Di Rosa. A meno di due anni dal Protocollo d’intesa per il contrasto al grave fenomeno della violenza contro le donne ed a poco più di due anni dalle riunione del primo Tavolo istituzionale dedicato alla materia, oggi è stato effettuato una sorta di consuntivo dei risultati conseguiti e delle azioni intraprese o in corso di sviluppo.


Riproduzione riservata © 2016 TRC