in:

Pino Ligabue, per conto del Comune di Modena, ha riscritto a fumetti la Costituzione Italiana. La nuova pubblicazione è rivolta ai figli degli immigrati che hanno ottenuto la cittadinanza italiana.

Si rivolge ai più giovani tra i nuovi italiani perché prendano dimestichezza con quel patrimonio di valori, equamente suddivisi tra diritti e doveri, su cui si fonda la Costituzione della Repubblica. Si intitola, per l’appunto, “Ma tu lo sai cos’è la Costituzione italiana?” E’ la pubblicazione con cui l’Amministrazione comunale di Modena intende avvicinare alla conoscenza della Carta costituzionale i bambini e i ragazzi, figli degli immigrati che hanno acquisito la cittadinanza. Lo scorso anno sono state 356 le nuove cittadinanze riconosciute dall’Ufficio di Stato civile di Modena. Il 35 per cento di queste, pari a 127 unità, è stato rappresentato da minorenni. A loro sono dedicate le 22 pagine dell’opuscolo che punta a trasmettere in modo chiaro e comprensibile concetti complessi come quelli contenuti nella Costituzione. Impresa difficile, ma non impossibile, per la quale gli autori hanno fatto ricorso a testi brevi, a passaggi in rima e,addirittura, ai fumetti.


Riproduzione riservata © 2016 TRC