in:

Bilancio annuale per Fedeconsumatori, relativo ai servizi di consulenza e assistenza ai cittadini: nel 2008 sono aumentate le pratiche contro i gestori di telefonia, le banche e per acquisti nel settore dell’arredamento.

La telefonia si conferma, anche per il 2008, la bestia nera dei consumatori: 1.185 le pratiche avviate presso gli sportelli di servizio ai cittadini di Federconsumatori; nel 2007 erano state 963. In crescita anche le controversie con banche, finanziarie e assicurazioni, probabilmente per effetto dell’attuale crisi economica, 602 lo scorso anno contro le 250 del 2007. Aumentano anche i contenziosi per l’acquisto di beni, arredamento in particolare. Questi i dati del bilancio annuale stilato dall’associazione che tutela i consumatori. 2.675, in totale, le pratiche avviate nel 2008, quasi mille in più del 2007.


Riproduzione riservata © 2016 TRC