in:

Sono cinque i progetti selezionati per la ristrutturazione del complesso edilizio dell’ex Caserma Fanti, acquistato nel 2006 dalla Provincia e dove. Oltre agli uffici dell’ente, tra le idee anche quella di inserire nello storico edificio una sala conferenze di utilizzo pubblico.

L’ex caserma Fanti che si affaccia su viale Rimembranze, fino al 1996 sede del distretto militare ed acquistata dalla Provincia nel 2006, ospiterà dopo la sua ristrutturazione ospiterà alcuni uffici dell’Ente. “Ristrutturazione del complesso edilizio ex Caserma Fanti” è il titolo del concorso di idee per la ristrutturazione dello storico edificio avviato dalla stessa Provincia e che ha tra i suoi obiettivi anche quello di contribuire alla riqualificazione di un’area del centro storico cittadino. Nei giorni scorsi una commissione tecnica ha selezionato 5 progetti su 10 ed ora si apre la fase di presentazione e consultazione pubblica in vista dell’individuazione, nel giro di alcuni mesi, dell’idea vincitrice che verrà sviluppata in progetto preliminare. Tra le indicazioni affidate ai progettisti anche quella di inserire nello storico edificio una sala conferenze di utilizzo pubblico. Il percorso di presentazione, avviato con l’illustrazione dei progetti nell’ambito del laboratorio della città alla Palazzina Pucci, prevede anche l’allestimento di una mostra che sarà allestita da sabato 21 marzo nella chiesa di San Paolo in via Francesco Selmi.


Riproduzione riservata © 2016 TRC