in:

Domani, lunedì, saranno premiati i 12 vincitori della terza edizione del premio “Responsabilità d’impresa in provincia di Modena”. Appuntamento alle 17, alla Camera di Commercio.

Cresce nel territorio modenese il numero delle imprese consapevoli che la responsabilità sociale d’impresa rappresenti un elemento importante di competitività. In sostanza sponsorizzare competizioni sportive, progetti di volontariato e iniziative socio-assistenziali fa bene, e non solo in termini di marketing, alle imprese. E’ quanto emerge da un’indagine realizzata da Provincia e Comune e che ha coinvolto oltre 200 imprese dei distretti ceramico, meccanico, tessile, biomedicale e agroalimentare analizzandone ostali e vantaggi. In gara per la terza edizione del premio – domani la cerimonia di consegna alla Camera di Commercio – 45 progetti realizzati da 40 imprese. Significativo è anche l’impegno nel settore del riciclo dei rifiuti e delle materie prime all’interno dei processi produttivi, soprattutto nel settore ceramico. “Un modo diverso di fare impresa – dice Palma Costi, assessore provinciale agli interventi economici – che, in un momento di crisi globale, rappresenta la possibilità di crescere producendo benefici duraturi ed equilibrati” e un esempio europeo: una delle imprese modenesi vincitrice della scorsa edizione, infatti, ha rappresentato a Parigi, ai paesi del G8, le buone pratiche italiane di responsabilità sociale.


Riproduzione riservata © 2016 TRC